lunedì 19 marzo 2018

INTERNAZIONALE: Brasile, in migliaia in piazza per la morte dell’attivista Marielle Franco. “Uccisa con proiettili venduti alla polizia”

Marielle Franco era una consigliera comunale del Partito socialismo e libertà Rio de Janeiro. Trentotto anni e molto attiva contro le diseguaglianze e la violenza nelle favelas carioca, è stata assassinata da alcuni sicari con quattro colpi di pistola alla testa la notte del 15 marzo. Era di ritorno da un evento in sostegno delle giovani donne nere delle favelas. Tre, invece, sono stati sparati

domenica 18 marzo 2018

Commozione al Premio per la Pace Donna Coraggio ed.ne 2018 conferito alle professoresse Di Blasio, Sgambato e Iavarone


Il Premio Internazionale per la Pace Donna Coraggio ed.ne 2018, è stato conferito quest'anno alle professoresse: Franca Di Blasio, Pina Sgambato(Preside) e Maria Luisa Iavarone, Mamma di Arturo. Tanta è stata la commozione nell'avere visto ritornare alla propria scuola dopo un periodo di congedo,

SCAMPIA(NAPOLI)- AGNESE GINOCCHIO AL CORTEO PER LA PACE CONTRO LA VIOLENZA


NAPOLI, SCAMPIA-  Contro ogni forma di violenza e non solo quella contro la donna. Hanno preso parte ad una grande marcia pacifica cittadini, Istituzioni, associazioni, studenti e familiari delle

GALLUCCIO(Ce)- FEMMINICIDIO, AGNESE GINOCCHIO OSPITE AL CONVEGNO AL PALAZZO SECCARECCIA

Galluccio(CE)- In occasione della Giornata internazionale della donna, si è svolto il giorno 8 Marzo pomeriggio presso la Sala conferenze del Palazzo Seccareccia, il convegno denominato “Dallo

Marigliano(CE)- Agnese Ginocchio Ospite alla manifestazione per la Giornata della Donna 8 Marzo al circolo didattico di Miuli

L' 8 Marzo delle Donne impegnate sui percorsi di Pace e Nonviolenza. Intervento di Agnese Ginocchio al Circolo didattico di Miuli di Marigliano(Na). "In memoria di Alessia, Martina, Stefania e di tutte le Vittime di femminicidio. "SIAMO TUTTE ANTONIETTA GARGIULO!" Questo il

ELEZIONI: AUGURI AL CARISSIMO AMICO COLONNELLO DOTT. "ANTONIO DEL MONACO", NEO ELETTO ONOREVOLE NEL M5S, PER IL BRILLANTE RISULTATO OTTENUTO, DETERMINANTE PER L' ELEZIONE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI.

Caserta- Il Dott. Antonio Del Monaco, educatore, psicologo e Presidente di "Sorgente Educativa", è stato anche la mente ideatrice del Festival della Legalità svoltosi a Maddaloni, al quale più volte sono stata presente come ospite per portare una testimonianza ai giovani in parole e musica, sulla mia scelta per la Pace. Con lui, da diversi anni, ho collaborato sulle tematiche educative della legalità e della nonviolenza, anni or sono sempre con lui, entrai nel Carcere minorile di Nisida a far visita ai

SABATO 3 Marzo 2018, LA GIORNATA NAZIONALE RACCOLTA ALIMENTARE CONTRO LA FAME. IL BENE È PIÙ FORTE DELL'INDIFFERENZA!

SABATO 3 Marzo 2018, LA GIORNATA NAZIONALE RACCOLTA ALIMENTARE CONTRO

 LA FAME. IL BENE È PIÙ FORTE DELL'INDIFFERENZA! SABATO 3 Marzo 2018, LA GIORNATA NAZIONALE RACCOLTA ALIMENTARE CONTRO LA FAME. IL BENE È PIÙ FORTE DELL'INDIFFERENZA!

Il resoconto, i ringraziamenti e una riflessione ( in coda).... 

 Direttamente dalla "Giornata nazionale della raccolta Alimentare contro la fame in Italia". CONAD <3 -="" 1:="" 2:="" 5000="" a="" abbiamo="" accadere="" ad="" adesione="" ai="" al="" alimentare="" alimentari="" all="" alla="" alle="" allora="" allowtransparency="true" altri="" altro...="" amici="" anche="" ancora="" andata="" appartenere="" applicando="" appoggiato="" attenzione="" avete="" banchetto="" bandiera="" basita....poi="" bene="" benedica.="" bens="" bocca="" c="" campania="" caratterizzato="" casa="" caserta="" causa.="" causa="" causata="" cerchiamo="" che="" chiamato="" chieda="" chiedere="" ci="" circa="" circostanze="" citare="" citata="" colpita...="" come="" comodi="" comprendere="" con="" conclusione="" condivisione="" condizioni.="" condizioni="" consegna="" consegnato="" continuare="" contributo="" contro="" convinzione="" coppia="" cosa:="" cosa="" costrizione="" credo="" cui="" d="" da="" dalla="" dalle="" darci="" davanti="" davvero="" deboli="" dedicata="" definirla="" dei="" del="" dell="" della="" delle="" derrate="" descrivo="" dettagli="" detto:="" detto="" di="" dice="" dimenticher="" dimostrare="" dimostrato="" dio="" dire="" disagiate="" distribuzione="" dobbiamo="" domani="" due="" dunque="" dx="" e="" ebbene="" ed="" eravamo="" esiste="" esistenti="" esposto="" esprimeva="" essendo="" esserci="" essere="" esternata="" facce="" faccia...="" faccia="" facevamo="" fame.="" fame="" famiglie="" farlo="" fasce="" fatto="" favore="" forte="" frameborder="0" frase="" fretta="" fuori="" generati="" gentile="" ginocchio="" giornata="" giorno:="" gira...come="" gli="" gnese="" grande="" grazie="" guardando="" guerre="" ha="" hanno="" height="879" i="" iframe="" il="" improvviso="" in="" inciampo="" indifferenti....="" indifferenti="" indifferenza="" indigenti="" infatti="" infine="" infuriava="" ingiustizie="" intensa="" internazionale="" intero="" invece="" italia="" italiani="" italiano="" l="" la="" le="" lei.="" lei="" lo="" lontani="" loro="" ma="" mai="" mancato="" mano="" marito="" me="" mentre="" meravigliarsi="" messaggio="" messi="" messo="" meteo="" metterci="" mi="" mia="" molta="" momenti="" mondo="" morire="" movimento="" nazionale="" nei="" nel="" non="" nostre="" nostro="" noto="" notte="" nulla="" o="" oggi="" operativi="" pacchi="" pace.="" pace="" pane="" particolare="" particolarmente="" passava="" passavano="" pensiero="" per="" perch="" perdendo="" perdere="" perdono="" pi="" pieno="" pietra="" pioggia="" poi="" posso="" possono="" posto.="" potevano="" potrebbe="" povere="" poveri="" povert="" preoccupata="" presidente="" prima="" pro="" progetto="" propria="" proprio="" provincia="" pu="" pure="" quando="" quelli="" quello="" questa="" questo="" raccogliendo="" raccogliere="" raccolta="" rafforzata="" razza="" residente="" responsabile="" ricordi="" ridere..="" riflessione....="" rimasta="" ringraziamento="" ringraziato="" riportato="" ruota="" sacchetto="" sapere="" sappi="" saputo="" sar="" scampo...non="" scelta="" scene="" scomodo="" scrolling="no" scusa="" se="" semplicit="" sentito="" servisse="" servizio="" sfavorevoli="" sfidare="" si="" signor="" signora="" simili="" sincerit="" siria="" so="" solidariet="" soliti="" solo="" sono="" src="https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2Fmateseterradipace%2Fposts%2F1276578829109442&width=500" sta="" stamane...="" starcene="" stati="" stavamo="" strada="" straniera="" style="border: none; overflow: hidden;" su="" sua="" sulla="" supportare="" svolto="" tale="" te..="" tempesta="" tempo="" terra="" tocchi="" tra="" trovarsi="" tutti...ai="" tutti="" umano="" un="" una="" uni="" uomo="" uscire="" va="" valore="" veramente="" vergognare="" vergogni="" vi="" via.="" via="" vicini="" violenta="" viste="" vita="" volantino="" volta="" voltato="" volto.="" vostra="" width="500">
Centro Commerciale Elefantino Alife(Ce). Un sentito e doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno aderito , che con il loro personale contributo hanno rafforzato e arricchito la giornata rendendola davvero condivisa e nel pieno spirito dell'iniziativa svolta in tutt' Italia. Il nostro Ente ( Movimento Internazionale per la Pace III Millennio della Provincia di Caserta - Campania) è convenzionato con l'organo promotore della citata Giornata nazionale della Raccolta alimentare

Agnese Ginocchio testimonial per la Pace e la Nonviolenza al Convegno "Violenza domestica vittima e carnefice "

Pignataro MAggiore(CE)- Interventto di Agnese Ginocchio testimonial per la Pace e la Nonviolenza al Convegno "Violenza domestica vittima e carnefice" promosso dal Dott. Adelchi Berlucchi, docente presso il Ministero di Giustizia, psicologo e psicoterapeuta, in tema di educazione e cultura della Pace e della Nonviolenza, al convegno itinerante, in prosieguo a quello già svoltosi a Sparanise nel novembre scorso. L'evento si è svolto il 3 Febbraio a Pignataro Maggiore(Ce), con l'intervento di importanti personalità ed esperti. 

Santa Maria a Vico(Ce)- Agnese Ginocchio chiude con un canto di Pace la Marcia silenzione "Facciamo un nodo alla violenza"


Santa Maria a Vico(Ce)- La MARCIA silenziosa: "Facciamo un nodo alla violenza" organizzata dall'Istituto Bachelet di Santa Maria a Vico(CE), diretto dalla preside Pina Sgambato, per manifestare contro i recenti e gravi fatti di violenza accaduti a danno della prof.ssa Di Blasio, sfregiata al volto da

Piedimonte Matese(Ce)- COMMEMORAZIONE della "Shoah e dei martiri delle Foibe. Incisivo l'intervento del Preside Paolo Mesolella, studioso di storia dei campo di concentramento sparanisano e degli eccidi nazisti in Terra di Lavoro.



Commemorazione della "Shoah e dei martiri delle Foibe. Incisivo l'intervento del Preside Paolo Mesolella, studioso di storia dei campo di concentramento sparanisano e degli eccidi nazisti in Terra di Lavoro. 

 Piedimonte Matese (CE)- 8 febbraio 2018. Per commemorare le vittime dell’Olocausto e delle Foibe,

La "Fiaccola della Pace" a Sparanise ricorda la Shoah, davanti al Monumento dedicato ai martiri del campo di concentramento tedesco sparanisano. Presente il CO.SI.Int.

La "Fiaccola della Pace" a Sparanise(CE) ha ricordato la Shoah, davanti al Monumento dedicato ai martiri del campo di concentramento tedesco sparanisano. Presente ufficialmente da Roma il "Co.S.Int. Corpi Civili Internazionali della Croce Rossa Garibaldina". L'Evento scoltosi il 29 Gennaio 2018, é stato promosso dal "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del

ALIFE, PERCORSI DELLA MEMORIA STORICA E PACE: IL LABORATORIO DELL'ELEFANTE ED IL MOVIMENTO PER LA PACE RICORDANO IL GIORNO DELLA MEMORIA DELLA SHOAH


ALIFE, PERCORSI DELLA MEMORIA STORICA E PACE: IL LABORATORIO DELL'ELEFANTE ED IL MOVIMENTO PER LA PACE RICORDANO IL GIORNO DELLA MEMORIA DELLA SHOAH DAVANTI ALL' ALBERO DELLA PACE DEDICATO AI 100 ANNI della GRANDE GUERRA E A TUTTE LE VITTIME DELLE GUERRE STRAGI; TERRORISMO. 
SHOAH, OLOCAUSTI, CRIMINALITA' E MAFIE. 

 Nel giorno silente dedicato alla riflessione e agli orrori perpetrati dalla ferocia umana, i fondatori del Gruppo Civico: "Il Laboratorio dell'Elefante di Alife " Avv. Enzo Guadagno e Ing. Carlo Ronga" insieme agli amici del Movimento per la Pace presenti con la Presidente Agnese Ginocchio, il vice

AGNESE GINOCCHIO OSPITE AL CAFFÈ LETTERARIO: LEZIONE DI PACE A SCUOLA CON MALALA.


L'evento si è svolto presso il Salone Borbonico in San Nicola La Strada il giorno 26 gennaio 2018.  L'intervento della testimonial della Pace rivolto ai giovani mentre leggevano alcune pagine tratte dal libro di Malala, Premio Nobel per la Pace, è stato rivolto soprattutto agli atteggiamenti

Alife(CE)- Cerimonia di consegna del ramoscello d’ulivo, simbolo di Pace, ai “Combattenti e Reduci”: presenti Di Lorenzo, Marcucci, Santillo, Testa, Guadagno, Di Franco, Diana.



Cerimonia di conferimento del ramoscello di ulivo dell' Albero della PACE all' Associazione nazionale "Combattenti e Reduci" sezione di Piedimonte Matese(Ce).

 Il "Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio" della provincia, ha conferito alla sezione di Piedimonte Matese(Ce) dell'Associazione nazionale "Combattenti e Reduci". presieduta dal prof. Raffaele Civitillo, il ramoscello di ulivo dell'Albero della Pace, in

L’ALBERO DELLA PACE HA RICORDATO GIULIO REGENI



Il 25 Gennaio 2018, é ricorso il secondo anniversario della cattura di Giulio Regeni. In tutt' Italia si sono tenute diverse iniziative, molte persone sono scese nelle piazze colorando di Giallo l'Italia intera. Anche dal nostro "ALBERO DELLA PACE", simbolo sempreverde della vita che mai muore,

Altre iniziative non riportate in questo blog, si possono visitare le pagine pubbliche Fb qui riportate

SI COMUNICA che siccome questo sito - blog non viene aggiornato tempestivamente, a motivo delle molteplici attività del Movimento per la Pace e della Presidente ( in veste anche di cantautrice e testimonial per la Pace) 

mercoledì 17 gennaio 2018

SCAMPIA(NA)- AGNESE GINOCCHIO ED IL MOVIMENTO PER LA PACE PRESENTE ALLA MANIFESTAZIONE STUDENTESCA CONTRO LA VIOLENZA

NAPOLI. Questa mattina 17 Gennaio 2018 a Scampia(NA) si è svolta unì'imponente manifestazione che ha visto scendere in piazza gli studenti di tutte le scuole. La mobilitazione è nata spontaneamente dal neo movimento studentesco costituitosi all'indomani dei terribili fatti di violenza che hanno coinvolto il napoletano, messi in atto da baby gang territoriali. Nel mirino di queste baby gang criminali, giovani che mai hanno avuto a che fare con fenomeni di violenza. Dieci ragazzi accoltellati da inizio dicembre ad oggi. Minorenni presi a pugni, a calci, accoltellati da altri minorenni. Un ragazzo accoltellato alla gola, Arturo e un'altro Gaetano aggredito all'uscita della metropolitana di
Chiaiano, a cui hanno dovuto asportare la milza. Proprio davanti alla metro di Chiaiano la manifestazione odierna , partendo dalla metro di Scampia Piscinola è culminata. La madre di Artuno,

martedì 16 gennaio 2018

OGGI 15 gennaio 2018 GIULIO AVREBBE COMPIUTO 30 ANNI!

OGGI GIULIO AVREBBE COMPIUTO 30 ANNI!
 #veritapergiulio #GiulioSiamoNoi



 Davanti al nostro "Albero della Pace" dedicato ai percorsi della memoria storica, c'è anche una dedica permanente per "Giulio Regeni", giovane ricercatore dottorando alla Cambridge University, attivista per i Diritti Umani e appassionato di Medio Oriente, sapeva parlare in contemporanea

Calvi Risorta - Teano - Sparanise (CE): 3 Comunità in lutto per la morte di Luigi. Lettera della Testimonial per la Pace al Preside Mesolella

Calvi Risorta - Teano - Sparanise (CE): 3 Comunità in lutto per la morte di Luigi. Lettera della Testimonial per la Pace al Preside Mesolella

Caro Preside Paolo Mesolella sono indignata, profondamente addolorata nell' apprendere questa notizia che per noi tutti, sia come adulti, che come educatori, docenti e uomini, rappresenta l'ennesimo fallimento dell'essere umano, l'ennesima sconfitta. Sono stata alla vostra scuola lo scorso anno quando si svolse quell'incontro nell'auditorium durante il quale avrei dovuto presentare il mio brano "Gli Uomini veri", attraverso il quale aprire un dibattito con i giovani, mostrando loro i contenuti del video che accompagnava il brano, in particolare i personaggi che lo componevano, grandi personaggi che con le loro scelte di vita hanno saputo fare la differenza e dare un enorme contributo alla causa di Pace e di Giustizia all'umanità. Tra questi giovani c'era proprio Giulio

sabato 13 gennaio 2018

ALIFE(CE). Molte Autorità presenti alla Cerimonia di consegna del ramoscello d’ulivo, simbolo di Pace, ai “Combattenti e Reduci”




ALIFE(CE)-  Il “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio” della provincia, ha conferito alla sezione di Piedimonte Matese (Ce) dell’Associazione nazionale “Combattenti e Reduci”, presieduta dal prof. Raffaele Civitillo, il ramoscello di ulivo dell‘Albero della Pace, in memoria dei 100 anni della grande guerra che culminano proprio nell’anno 2018. Lo
storico evento si è svolto proprio davanti all’Albero della Pace, nell’area antistante la scuola dell’infanzia dell‘I.C. di Alife, il giorno mercoledi 10 Gennaio 2018. Intensa giornata all’insegna della Memoria e dell’Impegno. Parola d’ordine da parte di tutti gli autorevoli Ospiti convenuti, è stata quella di ripartire dai percorsi della memoria storica, dagli orrori e dalle immani sofferenze causate dal primo conflitto bellico, per promulgare a 360° la cultura di educazione Pace, per uscire dal circolo vizioso

della violenza e del degrado che sta investendo le nostre terre ed il mondo. A portare il suo saluto il Sindaco della Città di Piedimonte Matese Luigi Di Lorenzo, che ha manifestato la propria volontà nel promuovere ogni iniziativa finalizzata alla promozione della cultura della Pace. Presente inoltre il

sabato 6 gennaio 2018

Festività natalizie: Il saluto di Pace della Preside ROVIELLO.

Festività natalizie: Il saluto di Pace della Preside ROVIELLO La Dirigente scolastica aderisce al "Nalale di Solidarietà" facendo pervenire un suo contributo a sostegno dei meno abbienti. Nonostante i tempi bui e di violenza, la luce della Speranza che passa attraverso il messaggio della Pace e della fratellanza universale, brilla sempre più forte! 



Calvi Risorta(CE)- Presso l'aula di dirigenza scolastica della Scuola media dell' I.A.C. Cales "Salvo D'Acquisto" di Calvi Risorta(CE), la Dirigente scolastica Dott.ssa Assunta Adriana Roviello, a conclusione delle festività natalizie ed in occasione dello scambio del saluto di Pace avvenuto con la

FESTE NATALIZIE: MESSAGGIO DI AUGURI UNIVERSALE PER IL 1 GENNAIO GIORNATA MONDIALE DELLA PACE

«Celebrare la Pace il primo gennaio significa porre tutti i giorni dell'anno sotto un unico, vero, grande manifesto programmatico». AUGURI! ( Don Tonino BELLO, profeta di PACE)




 Dall' Albero della PACE, Monumento vivo dedicato ai percorsi della memoria storica dei 100 anni della grande guerra, il MOVIMENTO INTERNAZIONALE della PACE III Millennio della Provincia, Augura a tutti gli AMICI della PACE Buone Festività Natalizie e buon anno di Pace e di Speranza. "In particolare lo auguriamo partendo dalla comunità alifana e matesina, dell'alto

giovedì 28 dicembre 2017

10 dicembre 69o anniversario Dichiarazione Universale dei Diritti umani. Papa Francesco e Vescovo Nogaro: Diritti uman legati a DISARMO


10 dicembre 69o anniversario Dichiarazione Universale dei Diritti umani. Papa Francesco e Vescovo Nogaro: Diritti umani fortemente legati a DISARMO NUCLEARE!
Foto: Il Movimento per la Pace con la President Agnese Ginocchio, la Consigliera Rosa Arbolino, il Segretario Andrea Pioltini , il Dott. Ulrico Isernia, e altri amici, con il padre Vescovo Raffaele Nogaro, Testimone dei diritti umani del nostro tempo. 
Al padre Vescovo il nostro Ente conferì il Premio internazionale per la Pace e i diritti umani nell'anno 2014, in occasione della celebrazione annuale della Dichiarazione dei Diritti dell'uomo ( leggi qui articolo) .

mercoledì 27 dicembre 2017

Dall' Albero della PACE Auguri di Buon Natale di PACE e di impegno a tutti gli Amici!


MATESE TERRA DI PACE- Dall' Albero della PACE, Monumento vivo dedicato ai percorsi della memoria storica dei 100 anni della grande guerra, il MOVIMENTO INTERNAZIONALE della PACE III Millennio della Provincia, Augura a tutti gli AMICI della PACE Buone Festività Natalizie e buon anno di Pace e di Speranza. "In particolare lo auguriamo partendo dalla comunità alifana e matesina, dell'alto casertano, della provincia, della regione, per la nostra Italia, per l'Europa e per il mondo intero, in particolare per l'Africa, il Medio Oriente e per il Presidente americano Trump che con il suo metodo di agire continua a "provocare" alla guerra ".

Natale: Papa Francesco: "Il Messaggio del Natale di Gesù è scomodo perché sfida il potere e provoca le coscienze"

Il messaggio di Gesù “è scomodo e ci scomoda, perché sfida il potere religioso mondano e provoca le coscienze. Dopo la sua venuta, è necessario convertirsi, cambiare mentalità, rinunciare a pensare

I PARLAMENTARI DELIBERINO L'ADESIONE AL DISARMO ATOMICO

SCRIVIAMO AL QUIRINALE CHE DIA TEMPO AL PARLAMENTO DI DELIBERARE L'ADESIONE AL DISARMO ATOMICO E LA CITTADINANZA A TUTTI I BAMBINI CHE SONO NATI E VIVONO IN ITALIA

 Carissime e carissimi, vi preghiamo di voler scrivere al Presidente della Repubblica di non sciogliere prematuramente le Camere, e di dare al Parlamento il tempo necessario a deliberare l'adesione al disarmo atomico e la cittadinanza a tutti i bambini che sono nati e vivono in Italia. Il modo piu'

Missione in Niger, non mitraglie, ma pompe d’acqua

Quanti di noi sanno indicare con certezza su un mappamondo dove si trova il Niger? Chissà come se la cavano nei diversi ministeri. Chissà se i compari di Gentiloni sanno che la maggior parte dei rifugiati e dei migranti che vivono in quel paese, il cui territorio è composto per due terzi dal deserto,

Visita di augurio del prof. Gino Ponsillo vice Presidente del Movimento per la Pace alla Presidente dell'Ente di Caserta

Una gradita sorpresa in questa vigilia che precede la solennità del Natale festa della Pace e della Luce. Il carissimo amico, nonchè vice Presidente del Movimento per la Pace, prof. Gino Ponsillo, insieme alla sua gentilissima consorte, Sign.ra Irma, sono venuti a trovarci a casa per porgerci di persona gli Auguri. Quest'anno le nostre famiglie celebreranno un Natale diverso; entrambi siamo stati colpiti da lutto che ci ha portato via le persone più care al mondo, le nostre Mamme. Non c'è lo spirito per festeggiare e neanche quello di scrivere messaggi augurali. Mi scuseranno pertanto tutti i gentili amici se in questi giorni sarò assente o mi limiterò semplicemente a rispondere ai tantissimi messaggi che mi sono già arrivati e mi stanno inviando via wp e fb in queste ore... Vi ringrazio tutti di cuore per il pensiero e l'affetto che continuate a dimostrarmi con le vostre dediche. Ringrazio infinitamente il caro mio vice Presidente Gino Ponsillo per la gradita sorpresa e l'omaggio floreale della "Stella di Natale" , simbolo del Natale, accompagnata dalla bellissima dedica tratta dai pensieri del grande don Tonino Bello che mi ha voluto consegnare, come messaggio augurale, e ringrazio infine la Sign.ra Irma che con il buonissimo dolce al cioccolato fatto con le sue mani, che ci ha regalato, mi ha costretto a rinunciare al digiuno di dolci che mi ero proposta di osservare per questo Natale. 
" Auguri sinceri di cuore a tutti voi, "in memoria delle nostre Mamme" che da lassù quest'anno celebreranno la vera festa del Natale, altro che noi qui....e che, nonostante tutto, continuano a starci al fianco, a sostenerci e a sorriderci... Sempre! Grazie carissimi Gino ed Irma. Dalla mia famiglia estendo sinceri Auguri di Buon Natale di Pace vera e benedizioni a voi tutti. Il significato del Natale è Pace. "Pace in terra agli Uomini e alle Donne di buona volontà"."Beati gli Operatori di Pace perché sono chiamati figli di Dio". Grazie di esserlo caro Gino. 
Shalom.
 Con riconoscenza. Agnese Ginocchio, Presidente

Messaggio scomodo: Che senso ha festeggiare il Natale?

Troppi problemi..troppo male..troppe guerre..troppe violenze..troppe ingiustizie....troppa fame...trova povertà... Che senso ha festeggiare il Natale? Si continua a non pensare e a far finta di

Il Co.S.Int. consegna derrate alimentari per il progetto di Solidarietà del Movimento per la Pace.


Pacchi alimentari alle famiglie indigenti: doveroso ringraziamento al “Co.S.Int. Corpi Sanitari Internazionali della Croce Rossa Garibaldina” di Roma, presieduta dal Generale Alessandro Della

Natale: Le nostre parole di Pace. Che cosa vi leggete?

CHE COSA VI LEGGETE?
 Stampatelo nella vostra mente, nel vostro cuore, sia il vostro pane, il vostro segno della croce al mattino e la vostra preghiera quotidiana. Applicatelo nella vostra vita, nel vostro operare e questo

Anche a Natale si lavora per la Pace. L'Istituto Comprensivo Capol. D.D. San Nicola la Strada(Ce) aderisce al passaggio della "Fiaccola della Pace"


L'Istituto Comprensivo Capol. D.D. San Nicola la Strada(Ce) diretto dalla Preside Antonia Mazzarella, già Persidio di Legalità, aderisce allo storico passaggio della "Fiaccola della Pace" dei 100 anni della grande guerra e al progetto "Scuola di Pace".

 Anche a Natale si lavora per la Pace. In questi giorni che precedono le imminenti feste del Natale, come già annunciato alcune settimane fa, grazie alla collaborazione del caro amico e giornalista

"LA STORIA Argentina, la foto simbolo: bimba indigena beve dalla pozzanghera

Quale Natale si festeggia? Quello dei cenoni e dei panettoni? MI VIENE DA PIANGERE DI FRONTE A QUEST' IMMAGINE, SE SOLO PENSO A COME SI VIVE E A COSA SI PENSA DALLE NOSTRE PARTI... Questa è la foto simbolo del Natale. Aiuti tutti a riflettere e a capire che sarà Natale solo quando nel mondo scompariranno le ingiustizie, i divari e le sofferenze e ci impegneremo in prima persona per abbatterli scendendo in campo e impegnando il nostro tempo per questa causa. Altrimenti ci prendiamo solo in giro e prendiamo in giro il significato stesso del Natale che è condivisione, Giustizia, Pace! SIAMO TUTTI LA STESSA UMANITA'... Buona riflessione a tutti! 

"LA STORIA Argentina, la foto simbolo: bimba indigena beve dalla pozzanghera.
 L’immagine immortala una bambina appartenente alla comunità dei Guarani Mbya. Scattata a

Scampia(Na)- Un Albero per Stefania: giovane mamma vittima di femminicidio

E' stato dedicato alla memoria di Stefania Formicola l’Ulivo della Pace, piantato nell'aiuola del Mediterraneo di largo Dino Battaglia a Scampia il giorno 16 Dicembre. Alla giovane mamma, uccisa dal marito nell’ottobre 2016, è già stato conferito lo scorso maggio il Premio internazionale per la Pace Donna Coraggio 2017, assegnatole dal Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio della Regione. Inoltre, l’associazione Dream Team – Donne in Rete, alla memoria della 28enne e di tutte le vittime di femminicidio, ha installato presso la propria sede organizzativa una "panchina rossa", che fu anche vandalizzata, e poi ripristinata, qualche mese fa. Ora le due organizzazioni hanno deciso di dedicarle quest’altro riconoscimento, nell'ambito della giornata mondiale contro la violenza sulle donne e in occasione del 69° anniversario della dichiarazione universale dei Diritti Umani.(Fonte: IL MATTINO)

-Per visualizzzare il reportage fotografico della giornata cliccare sopra questa scritta

Segue resoconto e reportage foto

Scampia(Na)- Largo Dino Battaglia. Cerimonia piantumazione Ulivo della Pace dedicato alla memoria di Stefania FORMICOLA, martire di femminicidio. Evento organizzato dal Movimento

mercoledì 29 novembre 2017

AILANO e l'I.C si riconfermano "CITTA' e SCUOLA di PACE" del III Millennio.




Gli alunni depongono ai piedi dell'Albero della Pace le armi giocattolo in segno di Nonviolenza.

 Ailano(CE) - Si è svolto, giovedi 23 Novembre 2017, alla presenza degli alunni dell'IC. "Ailano - Raviscanina", dei genitori, del Sindaco Vincenzo Lanzone, del vice Sindaco Pina Di Fiore, del

Agnese Ginocchio Ospite alla Giornata mondiale contro la violenza sulle donne promossa dalla Pro Loco Sparanise


In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la Pro Loco Sparanise, con il patrocinio del Comune, ha promosso un' interessante conferenza al quale sono intervenuti testimoni

mercoledì 22 novembre 2017

Città per la Pace: Il borgo matesino di AILANO(Ce) accoglie per la III volta la Fiaccola della PACE

Il Comune di AILANO, “Città per la Pace” del III Millennio, in collaborazione con l'Istituto Comprensivo Ailano ed il Movimento Internazionale per la Pace e la 
Salvaguardia del Creato III Millennio, Provincia di Caserta - Regione Campania, Organizza Giovedi 23 Novembre 2017 la Marcia per la Pace
per celebrare lo storico passaggio, giunto alla sua III Ed.ne, della
“Fiaccola della Pace” (III Ed.ne)
Dei 100 anni della grande Guerra (1914-2014/2018)
Il tema dell'appello che verrà fatto conoscere quest'anno è: 
“La NONVIOLENZA, stile di una VITA
e di una Politica per la PACE”.Di seguito si riporta il programma di massima della manifestazione.

Programma:
Ore 10:00 Raduno e partenza da Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa ( Piazza antistante il Comune).
Il percorso si snoderà il ratto principale del Comune per giungere presso i giardinetti Comunali antistanti Piazza Madonna di Lourdes), nell’area dedicata alla Pace, dove fu piantumato l’Albero della Pace.

lunedì 13 novembre 2017

Vaticano- L'Appello del Papa sul disarmo al Simposio Internazionale: il mondo senza armi è possibile.

Vaticano- L'Appello del Papa sul disarmo al Simposio Internazionale: il mondo senza armi è possibile.
«Il solo modo per assicurare una Pace mondiale sostenibile e impedire che le armi nucleari si diffondano e vengano usate, è abolirle». 

(10 Novembre 2017) Si è svolto il Simposio Internazionale che ha avuto per tema: "Prospettive per un mondo libero da armi nucleari e per il disarmo integrale" promosso dal Dicastero per la promozione dello sviluppo umano integrale. L'importante evento ha visto riunire esperti, attivisti, politici, pastori e capi di pensiero per esplorare le possibilità di disarmo il XXI secolo. Nella speranza

mercoledì 8 novembre 2017

Il Movimento Internazionale per la Pace conferisce la Bandiera della Pace alla Signora Filomena Apuzzo che ha spento la 100a candelina


Il Movimento Internazionale per la Pace III Millennio della Provincia presente alla cerimonia dei 100 anni con la Presidente Agnese Ginocchio, formula i migliori Auguri per i 100 anni compiuti, alla Signora Filomena Apuzzo (famiglia Macaro) del Comune di Raviscanina(Ce), la quale ha raggiunto il traguardo di un secolo di vita. Per tale motivo ed essendo nata in uno dei periodi più cruciali della
storia, le ha conferito in dono la "Bandiera della Pace". La signora Filomena nasceva proprio il 7 Novembre 2017 nel periodo in cui scoppiava la grande guerra. E' stata donna della resistenza che ha vissuto la guerra sulla sua pelle e sa quanto sia importante difendere il valore della PACE.
Oggi per tutti noi rappresenta un simbolo! La cerimonia è stata egregiamente organizzata dal Comune di Raviscanina retto dal Sindaco Anastasio Napoletano, che ha curato ogni minimo dettaglio per celebrare un secolo di vita della Signora Filomena, traguardo importante che segna una pagina di storia nella comunità rupecanina. Sono stati presenti il neo Presidente eletto della Provincia Giorgio
Magliocca, i Sindaci dei Comuni di: Ailano, Vairano Patenora, Ciorlano, S.Angelo d'Alife, Airola (Bn) ed il Presidente del Parco Regionale del Matese. Presente anche l'Istituzione scolastica con la Dirigente Scolastica dell' I.C. "Falcone" di Piedimonte Matese Anna Maria Pascale
 Ha celebrato la messa il parroco di Raviscanina don Armando Visone coadiuvato dal collaboratore Paolo Carlone e Luigi Masiello. La serata di festa è seguita da un ricco buffet offerto agli ospiti, dallo spegnimento della 100a candelina da parte della Sign.ra Filomena, posta su una bellissima torta  a